80 anni di Design | 1970

1970 – Studi e ricerche

A metà degli anni Settanta, a seguito della guerra del Kippur, il prezzo del petrolio aumenta paurosamente e si profila la prospettiva della definitiva scarsità di risorse energetiche. D’improvviso, il tema dell’aerodinamica riacquista con prepotenza la sua centralità nell’industria automobilistica. La Pininfarina, grazie alla felice intuizione del suo giovane Presidente Sergio, dispone dello strumento che permette di misurare scientificamente la relazione tra la forma dell’automobile e la sua capacità di penetrazione aerodinamica, offrendo ai clienti un servizio diventato cruciale nell’economia del processo progettuale.

Nella seconda metà degli anni Settanta Sergio Pininfarina si convince che è necessario separare in modo più marcato il Centro Studi e Ricerche dalla parte industriale anche per dare maggiore visibilità al settore creativo garantendogli, al tempo stesso, la riservatezza che il delicato rapporto con una committenza internazionale sempre più articolata e competitiva esige. Nel 1978, nel mezzo della più terribile crisi che l’industria automobilistica abbia mai attraversato, iniziano i lavori per la costruzione della sede di Cambiano della Pininfarina Studi e Ricerche. Ancora una volta si tratta di un investimento di dimensioni rilevanti deciso con grande coraggio, in controtendenza.