Misure | Comfort e Acustica: Rumore Interno

Comfort e Acustica: Rumore Interno

Per studiare il campo acustico interno all'abitacolo di una vettura, il centro di ricerche aerodinamiche e aeroacustiche di Pininfarina è dotato della seguente strumentazione:

- Microfoni;

- Teste Acustiche;

- Array Sferico.

microfoni sono adatti ad identificare le infiltrazioni di rumore locali, per individuare possibili difetti nelle guarnizioni delle porte, dei finestrini laterali, per misurare il rumore in uno specifico punto di interesse, ecc.

Le teste acustiche (vedi figura in basso) vengono invece utilizzate per la misura del livello di rumore nell’abitacolo.

Di seguito sono riportati esempi tipici di misura.





- Esempio di analisi in banda fine di una misura acquisita dall’orecchio sinistro della testa acustica posizionata sul posto del guidatore.





- Esempio di analisi in 1/3 di ottava di una misura acquisita dall’orecchio sinistro della testa acustica posizionata sul posto del guidatore.





- Analisi della variazione del rumore in funzione della velocità.


Oltre alle informazioni relative al rumore interno complessivo, è possibile individuare la posizione delle sorgenti nell’abitacolo della vettura utilizzando l’array sferico (vedi prima figura in basso). I segnali acquisiti dai microfoni dell’array sono elaborati con un algoritmo di “Beamforming Sferico”. L’array sferico è inoltre dotato di 12 telecamere; in questo modo i risultati ottenuti possono essere sovraimposti alle immagini acquisite, così da individuare le sorgenti che contribuiscono al rumore interno della vettura. Un esempio di mappa di rumore ottenuta con questo strumento di misura è riportato nella seconda figura in basso.